Miglior portatile per la fotografia

La fotografia non è solo una macchina fotografica e un soggetto. È ispirazione. È creatività. E nel 2021, è programmi e accessori.

Come fotografo nel 21° secolo, stai quasi certamente usando almeno un programma per completare il tuo lavoro. Che si tratti di Photoshop, Adobe, o uno delle centinaia di altri, sei destinato a usare un programma che richiede più potenza di calcolo da un computer portatile del tuo elaboratore di testi medio.

Ma ci sono più caratteristiche che dovreste considerare che un processore robusto, una RAM veloce e porte per gli accessori.

Qui, abbiamo creato una lista di cosa cercare quando si cerca il miglior computer portatile per la fotografia, quali fattori considerare e di cosa hanno bisogno i fotografi in un computer portatile in modo da poter ottenere tutte le informazioni necessarie per fare una scelta che è meglio per la vostra visione.

Il miglior portatile per una perfetta riproduzione dei colori e immagini ad alta risoluzione

Quando si modificano le foto, uno splendido display che riproduce perfettamente una vasta gamma di colori è fondamentale. Una delle tue principali preoccupazioni dovrebbe essere un display che riproduca accuratamente i colori e i contrasti, altrimenti le tue immagini potrebbero non essere rappresentate correttamente.

Le workstation mobili ThinkPad serie P di Lenovo utilizzano il display Dolby Vision™ 4K per un colore nitido, ricco e preciso, eccezionale per i fotografi e altri professionisti del design creativo.

Il miglior portatile per una grafica cristallina e brillante

Ci sono due diverse opzioni per quanto riguarda la grafica; si può avere una GPU dedicata (unità di elaborazione grafica), che è indipendente dal processore, o una GPU integrata, che il processore alimenta. La GPU dedicata, o discreta, è più forte perché ha la sua propria RAM. La GPU integrata usa la RAM del processore.

Quando si lavora con la fotografia, non è sempre necessario usare una GPU dedicata. Se non avete intenzione di fare editing o di lavorare con cose come videogiochi o film, potete risparmiare un po' di soldi scegliendo una GPU integrata. Le ultime versioni dei processori hanno incredibili GPU integrate che sono più che capaci di gestire la fotografia e il software di editing fotografico.

Il miglior portatile per la creatività tutto il giorno

Se stai lavorando con la fotografia, hai bisogno di un portatile che sia leggero, maneggevole e con una batteria di lunga durata. Dopo tutto, se il tuo strumento di lavoro principale diventa un fermacarte dopo solo 3 ore, che senso ha averlo?

La durata media della batteria è ovunque da 1 a 5 ore, ma continuate a cercare se non supera le 7 ore. Molti produttori progettano stazioni di lavoro che durano ben oltre le 10 ore, e alcuni rari, oltre un giorno (quindi non c'è bisogno di accontentarsi).

È difficile rimanere produttivi quando devi continuare a ricaricare la tua postazione di lavoro "portatile" ogni poche ore. La maggior parte dei fotografi preferisce computer portatili con una durata della batteria di almeno 8 ore.

Le workstation mobili ThinkPad serie P di Lenovo hanno una durata della batteria fino a 16 ore e sono le preferite di fotografi e ingegneri.

Il miglior portatile per un flusso di lavoro fluido e senza interruzioni

Hai bisogno di un computer portatile che non rimanga indietro, uno che possa stare al passo con le tue creazioni. Il miglior portatile per la fotografia ha un processore eccezionale con più core e, come minimo, 8 GB di RAM. Tuttavia, con tutti i programmi pesanti e i file di immagine, la maggior parte dei fotografi preferisce almeno 16 GB per mantenere i programmi e le attività senza problemi.

Ora, potreste sentire che la RAM (memoria ad accesso casuale) non è importante come prima, perché potete salvare i vostri file su internet. È vero. Tuttavia, i programmi che installi sul tuo computer consumano anche la RAM e hanno bisogno di un'ampia quantità di spazio su disco per funzionare. In sostanza, non fare la cresta sulla RAM.

Il miglior portatile con tutte le porte di cui hai bisogno

Come detto prima, la fotografia oggi significa accessori, il che significa che hai bisogno di abbastanza porte per tutti i tuoi giocattoli fotografici. Strumenti accessori come tavolette grafiche, monitor, dispositivi di calibrazione del monitor e molti altri variano su una scala da assolutamente necessario a bello da avere. Tuttavia, è vitale avere le porte disponibili quando si vuole.

Il miglior portatile per la fotografia ha porte per tutti questi strumenti, e ingressi a volontà.

Fattori da considerare

Se sei un fotografo, ci sono alcune caratteristiche critiche che devi considerare prima di impegnarti in un computer portatile. Non ti limiterai a navigare sul web - hai bisogno di qualcosa di potente, veloce e leggero (ma comunque resistente e pieno di porte).

Processore – Il processore è una delle caratteristiche più importanti del tuo computer, e i fotografi hanno bisogno del meglio. I processori Elite hanno più core e forniscono più di 2.0 GHz di potenza di calcolo per assicurare un multitasking senza soluzione di continuità.

RAM – Con il cloud, non è così essenziale avere spazio di archiviazione locale, ma se stai usando molti programmi impegnativi, i programmi mangeranno la tua RAM. Le opzioni di archiviazione RAM disponibili sono 4 GB, che è il minimo indispensabile, 8 GB che è standard, e un'opzione da aggiungere. La maggior parte dei fotografi preferisce lavorare con almeno 16-32+ GB di RAM per garantire che i loro programmi funzionino senza problemi.

Storage – Il miglior portatile per la fotografia ha un SSD (solid state drive) come memoria primaria, poiché i tradizionali hard disk a rotazione sono meno affidabili ed efficienti, più pesanti e hanno una velocità di avvio più lenta. L'archiviazione minima desiderata è di 128-256 GB, ma se vuoi lavorare liberamente senza preoccuparti di esaurire lo spazio, vai con 512 GB +.

Display – Come fotografo, devi assicurarti che i colori e i contrasti delle tue immagini siano corretti. Il miglior portatile per la fotografia ha un display cristallino, ad alta risoluzione, con uno schermo antiriflesso/antiriflesso e tecnologia IPS o simile.

Grafica – Non è sempre necessario per i fotografi usare una scheda grafica dedicata (un'unità di elaborazione grafica indipendente dal processore) - i processori di oggi hanno GPU integrate che sono certamente all'altezza della sfida. Se non stai lavorando con la videografia o simili, una GPU integrata dovrebbe servirti bene.

Un sacco di porte accessorie – I migliori laptop per la fotografia hanno abbastanza porte per permetterti di usare il tuo mouse, le cuffie, il caricatore del telefono, più tutti i tuoi divertenti accessori per il fotoritocco come la tavoletta grafica o altri dispositivi intelligenti, con porte a volontà.

Wireless/Wi-Fi – Se stai memorizzando le tue foto nel cloud, la capacità Wi-Fi fulminea è ancora più critica. Il nuovo standard IEEE è 802.11ac, 5 GHz, fino a 1300 Mbps, quasi tre volte lo standard precedente (802.11n, fino a 450 Mbps).

Batteria a lunga durata – Il miglior portatile per la fotografia ha una durata della batteria di almeno 7+ ore. Vuoi eseguire programmi intensi che richiederanno molto dalla tua batteria, ma hai comunque bisogno di un'intera giornata di lavoro. Cerca una workstation con un'eccellente durata della batteria, forse anche una modalità ottimizzata.

Webcam / Microfono – Potresti non usare la tua webcam per la fotografia, ma lavorare nel 2021 significa incontri online con clienti, partner commerciali, potenziali acquirenti e altro. Una grande webcam è un must, e un buon microfono è un bel bonus (anche se molti scelgono di usare le cuffie, invece).

Leggero ma robusto – I grandi computer portatili possono resistere a più di qualche caduta, urti e colpi. Come fotografo, è probabile che tu viaggi spesso con la tua postazione di lavoro, quindi hai bisogno che sia leggera ma comunque costruita come un carro armato.

Di cosa hanno bisogno i fotografi in un computer portatile?

Ogni buon fotografo sa che l'ispirazione è ovunque, il che significa che anche tu hai bisogno della capacità di essere ovunque. Le specifiche principali di cui i fotografi hanno bisogno in una workstation non sono solo un processore incredibile e un sacco di memoria.

Il miglior computer portatile per la fotografia ha tutto il necessario per l'editing fotografico in movimento:

  • CPU con più core che possono eseguire anche i programmi di foto-editing più esigenti.
  • Wi-Fi fulmineo per caricare immagini e file - 802.11ac (5 GHz, fino a 1300 Mbps), è il nuovo standard IEEE, che è quasi tre volte lo standard precedente
  • Ottima scheda grafica - GPU dedicata o integrata, purché la GPU integrata sia una versione più recente
  • Display ad alta risoluzione che riproduce colori e contrasti accurati (per rappresentare correttamente le foto sullo schermo)
  • Leggero ma resistente per resistere agli inevitabili incidenti durante le foto
  • Un sacco di porte accessorie per schermi aggiuntivi, un mouse wireless, tavolette grafiche e altri dispositivi intelligenti essenziali
  • Un trackpad decente (alcune persone lo preferiscono, e a volte, bisogna usarlo)
  • Durata della batteria di almeno 7+ ore, anche se la maggior parte preferisce 10+ ore
  • Webcam per riunioni, consultazioni e appuntamenti online

Sì, i migliori fotografi sanno che l'ispirazione è ovunque. Hai bisogno di un computer portatile che possa contenere tutte le tue foto, eseguire senza sforzo i tuoi estenuanti programmi di fotoritocco e resistere ai contrattempi durante i viaggi (inoltre, carica il tuo telefono senza staccare il mouse).

Ecco perché ne abbiamo fatto uno.

Il ThinkPad Serie P ha tutto ciò di cui i fotografi hanno bisogno, ovunque arrivi l'ispirazione.

Acquista i prodotti correlati