Helix Convertible

Netbook o tablet? Qual è la differenza?

Grazie all’unione di portabilità e accessibilità, netbook e tablet consentono agli utenti di restare connessi anche quando sono in movimento. Sin dalla loro nascita, nel 2007, i netbook forniscono agli utenti le funzionalità semplificate di uno strumento di calcolo leggero e compatto.

Alcuni tablet, come il notissimo iPad di Apple, hanno dimostrato di poter competere con i netbook a basso costo grazie all’offerta di capacità e componenti aggiuntivi in un formato ancora più compatto. Ognuna delle opzioni ha un mercato specifico che varia in base alle esigenze degli utenti.

I netbook sono apprezzati soprattutto per le dimensioni compatte, il peso ridotto e la facilità d'uso. Offrono una soluzione semplice e lineare per far fronte alle necessità basilari di calcolo ovunque ci si trovi. Dotati di schermo LCD solitamente compreso tra gli 8,9 e i 10 pollici e con un peso medio di 1-1,3 kg, i netbook sono facilmente trasportabili e utilizzabili praticamente ovunque. La tastiera e le porte USB ed Ethernet, rendono i netbook dispositivi di calcolo più simili a un computer portatile che ad un tablet. Per compensare le dimensioni ridotte, i netbook dispongono di sistemi di elaborazione meno solidi e non sono predisposti per gestire grandi quantità di contenuti archiviati.

Al contrario, i tablet sono il prodotto intermedio ideale tra computer portatile e smartphone. Garantiscono una maggiore portabilità e leggerezza, oltre a funzionalità aggiuntive non disponibili sulla maggior parte degli smartphone.

Le funzioni touchscreen consentono di navigare su Internet, scaricare file, riprodurre video e condividere file in tempi rapidi. I tablet partono generalmente da prezzi più elevati rispetto ai netbook per via delle loro capacità aggiuntive e della loro versatilità. Questi dispositivi portatili sono stati concepiti come “versione ingrandita” di uno smartphone, con le capacità di un desktop. La maggior parte dei tablet dispone dei più recenti sistemi operativi Windows o iOS per offrire maggiore affidabilità e produttività. Durante l'uso delle applicazioni, i tablet possono eseguire diversi programmi software.

Netbook o computer portatile? Qual è la differenza?

Anche se il netbook è sotto molti aspetti simile a un computer portatile, vi sono alcune differenze, tra cui:

Dimensioni: i netbook sono considerati un'alternativa ultra-portatile ai laptop per le loro dimensioni compatte. Lo schermo LCD varia generalmente tra gli 8,9 e i 10 pollici, mentre gli schermi dei computer portatili misurano in media 15,4 pollici. Nota: le dimensioni dello schermo, sia per i netbook che per i computer portatili, vengono misurate in diagonale, da un angolo all'altro.

Hardware: rispetto ai computer portatili, i netbook hanno minore spazio su disco e una potenza di elaborazione ridotta. I computer portatili possono avere oltre 250 GB di spazio su disco rigido a differenza dei netbook, che in media ne hanno 16 GB. In termini di potenza di elaborazione, i computer portatili solitamente sono dotati di CPU (unità centrale di elaborazione) dual-core o quad-core, che li rende più veloci ed efficienti nell'elaborazione dei dati e nelle operazioni multitasking.

Ingressi: i computer portatili e i netbook solitamente dispongono degli stessi ingressi, comprese porte Ethernet e USB (Universal Serial Bus), anche se i computer portatili sono meno limitati in termini di dimensioni e sono capaci di offrire più opzioni di ingresso rispetto ai netbook. A differenza della maggior parte dei computer portatili, i netbook non sono dotati di unità di lettura di dischi ottici; gli utenti dei netbook non possono quindi riprodurre CD o DVD sui propri dispositivi.

Prezzo: in media, i netbook tendono a costare molto meno dei computer portatili standard. Non bisogna dimenticare che al minor costo del netbook corrisponde un minore spazio su disco, oltre a dimensioni e potenza di elaborazione ridotte.

Come scegliere se optare per un netbook o un computer portatile?

I fattori da considerare nella scelta tra un netbook e un computer portatile variano a seconda delle esigenze individuali. I netbook e i computer portatili presentano caratteristiche analoghe con diversi livelli di funzionalità; nella scelta tra un netbook e un computer portatile occorre tenere in considerazione i seguenti aspetti importanti:

Vantaggi del netbook:

  • Leggero e compatto, facile da trasportare
  • Il minor numero di componenti riduce drasticamente il costo di un netbook rispetto a un computer portatile
  • La durata della batteria è solitamente maggiore per via del minor consumo di energia
  • L'unità a stato solido (SDD) consente un accesso più rapido ai dati disponibili rispetto al disco rigido

Svantaggi del netbook:

  • Non dispone di unità disco per la riproduzione di CD e DVD
  • Non è in grado di supportare o effettuare l'aggiornamento dei sistemi operativi
  • Utilizza processori di livello inferiore e quindi ha una velocità di elaborazione ridotta per applicazioni grafiche e riproduzione di contenuti multimediali
  • Spazio di archiviazione ridotto per contenuti video, immagini e documenti

Vantaggi del computer portatile:

  • CPU (unità centrale di elaborazione) dual-core or quad-core che rende il dispositivo più veloce e più efficiente nella riproduzione di contenuti multimediali
  • Il disco rigido di dimensioni maggiori supporta l'archiviazione di contenuti video, immagini e documenti
  • Dispone del sistema operativo più recente con la possibilità di effettuare facilmente l'aggiornamento alle nuove versioni, quando necessario

Svantaggi del computer portatile:

  • Più costoso dei netbook
  • Leggermente più grande e più pesante da trasportare
  • La maggiore potenza di elaborazione e capacità d'uso incidono negativamente sulla durata della batteria

Quali sono i vantaggi di un tablet?

I tablet offrono numerosi vantaggi in termini di capacità di calcolo rapide ed efficienti, ovunque ci si trovi. Per capacità di multitasking unite a portabilità, i tablet non hanno rivali. In viaggio di lavoro, a scuola o in vacanza i tablet possono essere facilmente portati in borsa, nello zaino o in valigia. Anche gli smartphone consentono un rapido accesso alle informazioni, ma le dimensioni ridotte dello schermo e il touchpad offrono un'esperienza meno soddisfacente rispetto a un tablet.

I tablet consentono agli utenti di leggere e-book, videochattare, riprodurre contenuti multimediali, usare la posta elettronica, navigare su Internet e condividere file, il tutto con il semplice tocco o movimento di un dito. Dotati dei sistemi operativi più recenti e potenti come le ultime versioni di iOS Apple o Windows, offrono la stessa affidabilità di un computer fisso. È possibile personalizzare l'esperienza utente scaricando le applicazioni necessarie a soddisfare le proprie esigenze quotidiane. Uniti a software di cloud computing, i tablet possono essere utilizzati anche per condividere contenuti e collaborare con amici, colleghi e familiari tramite un semplice tocco dello schermo.

Per offrire agli utenti un'esperienza analoga a quella di un computer di grandi dimensioni, i tablet solitamente sono dotati di accelerometri, giroscopi, processori grafici, memoria flash, Wi-Fi e chip/antenne cellulari, dock USB e alimentazione, altoparlanti, sensori per fotocamera, chip e lenti, controllo touchscreen.

Acquista i prodotti correlati

Ultrabook, Celeron, Celeron Inside, Inside, Core Inside, Intel, Logo Intel, Intel Atom, Intel Atom Inside, Intel Core, Intel Inside, Logo Intel Inside, Intel vPro, Itanium, Itanium Inside, Pentium, Pentium Inside, vPro Inside, Xeon, Xeon Phi, e Xeon Inside sono marchi di Intel Corporation negli Stati Uniti o in altri Paesi. Altri nomi di società, prodotti o servizi potrebbero essere marchi di fabbrica o di servizio dei rispettivi proprietari.