Cos'è un PC workstation?

Ci sono molte idee diverse in giro su cosa sia un computer workstation. Queste idee possono andare da computer speciali progettati per applicazioni tecniche o scientifiche, o un terminale PC o mainframe su una rete locale, o anche un "dumb terminal", o un terminale senza potenza di elaborazione collegato a un mainframe.

Le workstation Lenovo sono progettate per garantire la massima produttività grazie a potenza, prestazioni e affidabilità superiori a quelle dei computer desktop standard. Combinando componenti top-of-the-line con il supporto esteso per le tecnologie più intelligenti, come Client AI e AR/VR, le workstation Lenovo sono costruite per gestire i vostri progetti più esigenti - trasformando le vostre idee in realtà.

Cosa fa una stazione di lavoro?

Per gli utenti di workstation desktop, le vie principali per guidare la produttività del design e dello sviluppo sono due:

  1. Per gli utenti di workstation desktop, le vie principali per guidare la produttività del design e dello sviluppo sono due:
  2. Evitare i tempi morti assicurandosi che tutte le risorse IT critiche (hardware e software) siano sempre attive e funzionanti e disponibili per gli utenti. Questo richiede gli strumenti informatici più affidabili.

Le stazioni di lavoro sono specificamente progettate per ottenere entrambe le cose, con caratteristiche che i PC standard non possono eguagliare, come ad esempio:

  • Certificazione ISV
  • Processori di calibro professionale (CPU)
  • Schede grafiche (GPU)
  • Maggiore capacità di memoria e archiviazione e protezione
  • Alimentatori più forti (PSU)
  • Design e materiali del telaio più robusti
  • Garanzie e supporto più completi.

Perché l'affidabilità è così importante per gli utenti di desktop workstation?

Costruita appositamente per l'affidabilità, la workstation è fondamentalmente più affidabile dei suoi fratelli orientati al consumatore o all'azienda, come è evidente sia nei componenti all'interno che nell'involucro che li ospita:

  • L'ingegneria termica completa dello chassis, per esempio, assicura che i componenti della workstation rimangano freddi sotto la pressione dell'esecuzione di software ad alta intensità di calcolo, poiché le parti calde sono più vulnerabili ai guasti.
  • Le CPU e le GPU di calibro workstation condividono un'attenzione simile al design robusto:
    1. – Le schede aggiuntive GPU per workstation, per esempio, vantano dita PCI Express placcate in oro, meccanismi di ritenzione più robusti e clocking e driver più resistenti.
    2. – I processori Intel® Xeon® offrono caratteristiche esclusive come la protezione dagli errori di memoria (sotto forma di codice di correzione degli errori, o ECC) e frequenze di clock ottimali che massimizzano le prestazioni senza sacrificare l'affidabilità.
    3. – Le workstation offrono protezione anche per i dati memorizzati, supportando configurazioni RAID che proteggono il contenuto del disco rigido e minimizzano i tempi di inattività in caso di guasto.
  • Forse la caratteristica più importante della workstation è quella che la differenzia: la certificazione di ISV (Independent Software Vendor) da parte di aziende come Autodesk e Dassault Systèmes. Questo significa che gli OEM di hardware e gli ISV fanno squadra per verificare il sistema completo della workstation - hardware, applicazioni e driver - attraverso:
    1. – Test di regressione completi, che assicurano che ogni stazione di lavoro certificata esegua in modo affidabile le applicazioni CAD più popolari.
    2. – Progetti hardware più robusti combinati con la certificazione ISV, che portano ad un aumento del tempo di attività grazie alla riduzione delle possibilità di crash, bug, errori di memoria e riparazioni.

Perché le prestazioni sono così importanti per gli utenti di desktop workstation?

Essere costruiti appositamente per le prestazioni CAD, l'affidabilità e la gestibilità sono caratteristiche distintive delle workstation, ma per molti utenti, le prestazioni sono in definitiva dove la gomma incontra la strada. Il design di una workstation e la scelta dei componenti software e hardware non solo la rendono più affidabile di un PC generico, ma le permettono anche di sfornare più velocemente carichi di lavoro CAD impegnativi:

  • I telai delle stazioni di lavoro tendono a:
    1. – Essere di dimensioni maggiori
    2. – Offrire più slot di espansione per:
      • Schede aggiuntive
      • Più baie per lo stoccaggio
      • PSU più potenti per alimentarli tutti.
  • La certificazione ISV, oltre a migliorare l'affidabilità, assicura l'interfaccia applicazione-driver più ottimale
  • Le CPU Intel Xeon sono meglio attrezzate per affrontare grandi serie di dati CAD e i moderni carichi di lavoro multithread attraverso:
    1. – Popolare più core della CPU
    2. – Supporta cache più grandi
    3. – Coppia con impronte di memoria più ampie
  • Le GPU di livello professionale tendono a offrire più memoria grafica rispetto alle schede di classe consumer, in modo che i modelli CAD sempre più grandi non soffochino il rendering a causa della mancanza di memoria locale. Altri vantaggi delle GPU per workstation includono:
    1. – Ottimizzazione per i tipi specifici di operazioni grafiche più comunemente impiegati nel CAD
    2. – Driver che superano quelli sintonizzati per il gioco o per applicazioni grafiche generiche
    3. – Driver che sono ottimizzati per il disegno di linee 3D lisce e superfici con sfumature Gooch, che è comune nei disegni CAD ma praticamente inesistente nei giochi e in altre applicazioni orientate al consumatore.
  • I fornitori di workstation ora offrono comunemente strumenti software di supporto progettati per ottimizzare le prestazioni e l'affidabilità. Il Lenovo Performance Tuner (LPT) ha valori predefiniti specificati per fornire prestazioni solide nella maggior parte dei casi d'uso, dando agli utenti e agli amministratori IT la possibilità di sintonizzare l'allocazione delle risorse hardware fino a una selezione specifica di quali applicazioni eseguire su quali core della CPU.

Come fai a sapere quando è il momento di aggiornare la tua stazione di lavoro?

Il momento giusto per sostituire la vecchia workstation in favore di un nuovo modello dipenderà dall'utente, dal flusso di lavoro e dal budget. Ma un ciclo di sostituzione efficace deve essere:

  • Uno, abbastanza lungo da permettere un adeguato ammortamento dell'attività corrente
  • E due, abbastanza breve da garantire che la produttività non rimanga troppo indietro

In genere, dovreste considerare l'aggiornamento della vostra stazione di lavoro tra i 18 e i 36 mesi.

Alla fine, una nuova workstation rappresenta l'investimento IT più interessante. Con caratteristiche di progettazione specificamente orientate alle priorità dei professionisti CAD, una workstation può offrire ciò che un PC non può:

  • L'attenzione all'affidabilità permea la costruzione di una workstation, mentre le prestazioni adattate alle applicazioni CAD e al carico di lavoro offrono un'accelerazione irresistibile rispetto al tipico PC ad alte prestazioni.
  • I risultati dei test mostrano un throughput superiore per le workstation - spesso in modo drammatico - specialmente quando si tratta di carichi di lavoro CAD orientati al 3D
  • E, con prezzi d'acquisto competitivi combinati con un'affidabilità e una gestione superiori, la workstation si rivela spesso l'opzione meno costosa nel corso della vita del bene.

Le aziende dipendono dall'IT ad alte prestazioni e affidabile per consegnare meglio ai clienti, nei tempi previsti e secondo le specifiche. Non possono permettersi di sprecare tempo e denaro per una nuova risorsa che ostacola la produttività o una che è stata spinta oltre la sua vita utile. Come sostenuto, sia dall'esame delle sue caratteristiche che dai risultati dei test, un moderno computer workstation è definitivamente lo strumento superiore per le aziende che richiedono un flusso di lavoro CAD efficace e produttivo.

Acquista i prodotti correlati