SSD vs HDD: qual è il migliore per il mio PC?

Gli acquirenti di PC di oggi si trovano di fronte a una scelta quando si tratta di archiviazione dei dati: si dovrebbe comprare un sistema meno costoso con un tradizionale disco rigido rotante (spesso chiamato HDD) o spendere di più per ottenere un più veloce, tutto elettronico a stato solido o SSD? Per la maggior parte degli acquirenti, la risposta dipende dai tipi di file che archiviano, dal loro budget e dal loro bisogno di velocità nelle attività ad alta intensità di dati e dal fatto che abbiano o meno intenzione di acquistare un portatile da gioco o un desktop da gioco.

I pluripremiati laptop e desktop Lenovo sono disponibili in diverse configurazioni di archiviazione. Ci sono persino sistemi dotati sia di HDD che di SSD per sfruttare le migliori caratteristiche di entrambe le tecnologie. Ma qual è il vantaggio di un SSD rispetto a un HHD? Un HDD è mai meglio di un SSD? E c'è davvero un vantaggio con un sistema a doppio storage?

Vantaggi di un disco a stato solido (SSD)

Un disco a stato solido o SSD è un'opzione di archiviazione elettronica che elimina le parti mobili che rendono i tradizionali dischi rigidi magnetici suscettibili di danni e guasti meccanici. Utilizza una memoria flash a bassa latenza come quella che si trova nelle fotocamere e negli smartphone, con i dati memorizzati sul chip SSD in sezioni contigue che vengono utilizzate (o cancellate e riutilizzate) secondo necessità.

Ci sono diversi modi in cui un SSD è considerato superiore a un HDD:

  • Vantaggio SSD: Accesso ai dati più veloce - gli SSD richiamano i dati più rapidamente, quindi accelerano i tempi di avvio e il caricamento delle app.
  • Vantaggio SSD: più durevole - Senza parti in movimento, un SSD è meno suscettibile di essere danneggiato da gocce e cadute.
  • Vantaggio SSD: peso inferiore - Rispetto a un HDD, un SSD pesa molto meno (ottimo per computer portatili e altri portatili).
  • Vantaggio SSD: Più silenzioso, più fresco - gli SSD fanno meno rumore e girano più fresco degli HDD con dischi rotanti e bracci meccanici.
  • Vantaggio SSD: meno frammentazione dei dati - I dati sugli SSD sono immagazzinati in sezioni di memoria più grandi e più strette che sugli HDD.

D'altra parte, un SSD costerà da due a tre volte di più di un HDD. Di solito avrà meno capacità, e potrebbe avere una durata di vita più breve (gli SSD sono ideali per la memorizzazione frequente e il recupero di molti piccoli file di dati (come quando si avvia), ma fare lo stesso con file di grandi dimensioni è più problematico perché le grandi strisce di materiale semiconduttore necessarie possono essere usate/cancellate solo tante volte). È anche accettato che quando un SSD fallisce, può essere più difficile salvare i suoi dati che con un HDD.

Vantaggi di un hard disk (HDD)

Un hard disk tradizionale o HDD memorizza i dati su uno o più dischi metallici rivestiti di materiale magnetico. I dischi ruotano meccanicamente finché specifici segmenti di dati (o spazi vuoti disponibili) si allineano con una testina di registrazione magnetica che può leggere e scrivere bit discreti di dati sui segmenti assegnati, che possono essere non contigui per massimizzare il volume di archiviazione. Il movimento dei dischi crea il caratteristico ticchettio associato agli HDD ed è il motivo per cui a volte vengono chiamati dischi o unità "rotanti".

Ecco perché alcuni utenti considerano gli HDD superiori agli SSD:

  • Vantaggio dell'HDD: capacità maggiori - È facile trovare HDD multidisco di 2 TB o più grandi, ma il complesso layout dei circuiti elettrici di un chip SSD li ha tenuti finora molto più piccoli (128 GB o 256 GB sono comuni).
  • Vantaggio dell'HDD: prezzi più bassi - La memoria flash è ancora relativamente costosa. Su una base per GB, un HDD costerà la metà o un terzo di un SSD di dimensioni simili.
  • Vantaggio dell'HDD: una vita più lunga - La tecnologia HDD è collaudata e di solito funziona in modo affidabile a meno che non ci sia un danno fisico all'unità. E poiché utilizza più un processo fisico che elettrico, salvare i dati da un HDD può essere più facile che da un SSD.

Sul lato negativo, un HDD salverà e recupererà i dati più lentamente di un SSD basato sulla memoria flash. Sarà anche più pesante, farà più rumore, genererà più calore e consumerà più batteria. Come tale, mentre gli HDD sono ancora un componente popolare nei computer portatili, gli SSD stanno guadagnando quote di mercato in quella categoria.

SSD vs. HDD: la velocità di rotazione di un HDD è importante?

Se stai guardando un PC con un HDD tradizionale, presta attenzione alle specifiche per RPM o giri al minuto, una misura di quanto rapidamente i dischi media girano all'interno dell'unità. I due tassi di RPM più comuni negli hard disk di oggi sono 5.400 RPM e 7.200 RPM. Ci sono HDD che lavorano a RPM molto più veloci, ma in genere non sono usati nei PC consumer].

Un HDD da 7.200 RPM funzionerà più velocemente di uno da 5.400 RPM? Sì. Quindi, comprare un HDD a 7.200 RPM è un modo per migliorare le prestazioni del tuo nuovo PC senza pagare il costo extra di un'unità a stato solido. [Un'altra opzione è la tecnologia di accelerazione della memoria Optane di Intel] Tuttavia, gli esperti non sono d'accordo sul fatto che il tasso di RPM più elevato si traduca in un aumento proporzionale della velocità di accesso ai dati. Alcuni dicono che la differenza reale è più piccola, con dischi da 5.400 RPM che lavorano a 100 MB/s e dischi da 7.200 RPM che lavorano a 120 MB/s.

Dovrei comprare un sistema a doppia memoria (HDD e SSD)?

I produttori di PC producono anche computer che usano sia la tecnologia HDD che SSD. Questi sistemi a doppia memoria cercano di sfruttare gli aspetti migliori di ogni tipo di memorizzazione: un SSD per i dati a cui si deve accedere rapidamente e ripetutamente, e un HDD per il materiale più adatto alla memorizzazione a lungo termine (e un accesso meno frequente).

Quali sono i vantaggi di un sistema a doppia memoria, HDD/SSD? Mettendo il tuo sistema operativo sull'SSD, i tempi di avvio iniziale saranno molto più veloci, poiché il sistema può accedere ai file critici di avvio più rapidamente (quasi immediatamente) che con un HDD. A seconda delle dimensioni del tuo SSD, puoi anche mettere i tuoi programmi software più comunemente usati e i file personali sull'SSD. Nel frattempo, puoi usare l'HDD molto più grande per memorizzare file più grandi come foto, video e giochi a cui non si accede così spesso.

Pronto a fare la tua selezione? Lenovo rende facile trovare i modelli SSD o HDD che desideri. Basta richiamare la nostra pagina dei portatili o dei desktop e usare il menu a tendina "Hard Drive" per filtrare i risultati per l'opzione di archiviazione specifica che hai scelto.

Acquista i prodotti correlati