Come installare Linux su un Chromebook

Il sistema operativo Linux è gratuito, open source e noto per le funzionalità che offre senza utilizzare molta RAM e altre risorse. I Chromebook, basati sul sistema operativo Chrome di Google basato su Linux, sono apprezzati per la loro leggerezza, lunga durata della batteria e convenienza. Che ne dici di un Chromebook che esegue una distribuzione Linux a tutti gli effetti? Per molti utenti, è il meglio di entrambi i mondi.

Forniremo alcuni suggerimenti sull'attivazione o l'installazione di Linux su un Chromebook nelle sezioni che seguono. Ma prima potresti fare una domanda. Se il sistema operativo Chrome è basato sul kernel del sistema operativo Linux, perché dovresti eseguire Linux stesso sul tuo Chromebook? Dopo tutto, i Chromebook sono semplici da configurare e utilizzare. E rispetto a Chrome, Linux richiede più input da parte dell'utente per la configurazione e la manutenzione.

Innanzitutto, Linux svolge la maggior parte del suo lavoro localmente sulla tua macchina rispetto all'utilizzo di app e servizi basati su cloud. Ciò consente alle migliori distribuzioni Linux di offrire una più ampia varietà di funzionalità di base a livello di sistema operativo rispetto a Chrome. Ad esempio, si dice che la gestione dei file sia molto più semplice con un sistema operativo Linux che con Chrome. Si dice anche che Linux sia migliore nel connettersi ai dispositivi periferici.

In secondo luogo, c'è una grande raccolta di app Linux che molti utenti preferiscono. Alcuni li considerano superiori alle app basate su Microsoft Windows. Inoltre, a differenza della maggior parte delle app di Chrome, puoi utilizzare app Linux installate localmente senza una connessione Internet live.

IMPORTANTE: le istruzioni qui presentate sono di alto livello e abbreviate rispetto a quelle fornite da ogni distributore Linux. Hanno lo scopo solo di aiutarti a decidere se sei in grado di utilizzare / installare Linux sul tuo Chromebook. Se procedi, usa le istruzioni fornite dal tuo distributore Linux. Lenovo non è responsabile per eventuali problemi che si verificano se / quando si attiva / si installa Linux.

Usare le funzioni integrate di Linux (Beta) su un Chromebook

La maggior parte dei Chromebook prodotti dal 2019 dispone di un ambiente Linux integrato chiamato Linux (Beta) che puoi facilmente passare da e verso Chrome OS. Funziona nel canale Beta di Chrome, rispetto al canale stabile utilizzato per la maggior parte delle attività. Quindi Google lo chiama un lavoro in corso. Ma è un'ottima opzione per utilizzare app e funzionalità Linux senza installare una distribuzione Linux da soli.

Ecco come attivare Linux (Beta) sui Chromebook dove è disponibile:

  1. Vai a Impostazioni
  2. Trova Linux (Beta)
  3. Seleziona "Attiva"
  4. Consenti alcuni minuti per il download e l'installazione dei file Linux (Beta).

Al termine, otterrai una finestra di terminale Linux (Beta). Puoi digitare comandi Linux, installare strumenti utilizzando un gestore di pacchetti e altro ancora. Le ultime versioni di Linux (Beta) consentono persino di installare il desktop KDE per un'esperienza utente più tradizionale. Tuttavia, questo va oltre lo scopo di questo articolo.

Installare una distro Linux su un Chromebook

Alcuni utenti desiderano eseguire app Linux ma non tramite Chrome OS e Linux (Beta). Preferiscono usare una distribuzione Linux di loro scelta. Fortunatamente, è facile installare un sistema operativo Linux sul Chromebook, sia per il doppio avvio insieme a Chrome o per sostituire completamente il sistema operativo Chrome.

Una delle distribuzioni Linux più consigliate per i Chromebook è Gallium OS (galliumos.org). Gallio è stato progettato appositamente per i Chromebook. I revisori dicono che è veloce, richiede poche risorse di sistema e viene fornito con diverse utili app in bundle. Altre distribuzioni Linux pubblicizzate per l'uso sui Chromebook includono Solus OS, Arch Linux, MX Linux e altri.

Ecco uno sguardo di alto livello sull'installazione di Gallium OS sul tuo Chromebook. Usa questi dettagli per decidere se hai le capacità e il desiderio di installare Gallio. Se scegli di procedere, ti consigliamo di seguire le istruzioni dettagliate pubblicate sul sito web di Gallio.

NOTA: i Chromebook di aziende diverse possono supportare o meno i passaggi qui illustrati. Consulta il sito Web della distribuzione Linux selezionata per i dettagli su quali Chromebook la supportano.

Installazione di Gallium Linux su un Chromebook da un'immagine ISO

Il sistema operativo Gallium può essere installato in modo "tradizionale". Cioè, da un'immagine ISO che salvi su un'unità flash o una scheda SD. Questo metodo sostituisce il sistema operativo Chrome originale con Gallio. [Puoi eseguire il dual boot con altri sistemi operativi, come Microsoft Windows o altre distribuzioni Linux.

Ma non lo spieghiamo qui. Inoltre, non è possibile utilizzare questo metodo di installazione ISO per il dual boot di Gallio e il sistema operativo Chrome originale. A tale scopo, utilizzare il metodo della riga di comando descritto più avanti.]

NOTA: ESEGUIRE IL BACKUP DEI DATI E DEI FILE PERSONALI DELL'UTENTE LOCALE prima di iniziare. Gallio avverte gli utenti che l'installazione sul Chromebook richiede l'accesso alla Modalità sviluppatore di Chrome, che cancella tutti i dati utente locali sulla macchina (i file archiviati nel cloud non saranno interessati). Consulta i file della Guida del Chromebook per scoprire come abilitare la Modalità sviluppatore e i fattori da considerare prima di farlo.

Il sito Web di Gallio fornisce tutti i dettagli sull'installazione del sistema operativo dal file ISO. Per ora, ecco uno sguardo di alto livello ai passaggi che seguirai:

  1. Vai su galliumos.org per scaricare l'ultimo file ISO di Gallio.
  2. Masterizza o crea l'immagine del file ISO su un'unità flash o una scheda SD, creando un supporto "avviabile". Vedi Come installare Linux per ulteriori informazioni su questo processo.
  3. Abilita l'avvio dall'unità appropriata. Cioè, imposta il tuo sistema per l'avvio da una porta USB o da uno slot per schede. *

    * Qui è dove è richiesta la modalità sviluppatore.
  4. Inserisci il tuo supporto di avvio e riavvia il Chromebook.

Il tuo Chromebook dovrebbe ora avviarsi utilizzando i file del sistema operativo Gallium che trova sul supporto inserito. Avrai la possibilità di eseguire Gallio direttamente dal supporto (un ottimo modo per testarlo). Oppure puoi installarlo in modo permanente nella memoria interna per sostituire il sistema operativo Chrome originale.

Installazione di Gallium Linux su un Chromebook dalla linea di comando

Un altro metodo per installare Gallium su un Chromebook prevede l'utilizzo deldi Chrome chrx comando. È un codice specializzato che può installare un'altra distribuzione Linux insieme a Chrome OS in uno scenario di avvio doppio. Prima di iniziare, verifica che il tuo Chromebook supporti Chrxsvolgi etutti i passaggi preparatori consigliati.

NOTA: BACKUP DEI DATI DELL'UTENTE LOCALE E DEI FILE PERSONALI prima di iniziare. Come con il metodo ISO descritto sopra, l'abilitazione di chrx richiede l'accesso alla modalità sviluppatore, che può cancellare i dati locali.

Il sito Web di Gallio contiene istruzioni complete per l'installazione del sistema operativo dalla riga di comando. Per ora, ecco uno sguardo di alto livello alla procedura:

  1. Avvia il Chromebook con la rete abilitata.
  2. Passa alla modalità Virtual Terminal e accedi come utente Chronos.
  3. Avviare chrx utilizzando il comando:

    cd ; curl -O https://chrx.org/go && sh go

Prompts ti guiderà attraverso il processo di partizionamento della memoria interna. Ciò è necessario per preservare il sistema operativo Chrome esistente e installare Gallium Linux separatamente. D'ora in poi, quando avvii il Chromebook, scegli CRTL + L per avviare Gallio o CTRL + D per eseguire Chrome.

Ricorda che i passaggi descritti qui sono abbreviati e di alto livello. Hanno lo scopo di introdurti al processo di installazione di Gallium Linux sul tuo Chromebook, non per darti ogni dettaglio e opzione. Per risultati ottimali, consultare la documentazione su galliumos.org.

Laptop, computer e workstation Lenovo Linux

Lenovo offre ora un'ampia selezione di laptop, desktop e workstation di marca Think ultra affidabili con il sistema operativo Linux preinstallato. Avere la portabilità affidabile del più recente laptop ThinkPad o workstation mobile o la potenza aziendale muscolosa di un desktop ThinkCentre, ora con modelli selezionati di ciascuno con il sistema operativo Linux subito fuori dalla scatola.

Sfoglia oggi tutti i nostri più recenti laptop e computer Linux .

Acquista i prodotti correlati